Passione Vintage

Una borsa Louis Vuitton è un accessorio senza tempo, per questo molte donne farebbero qualsiasi cosa per possederne una. Una LouLe Chic Padova Louis Vuitton Alma particolareis Vuitton orginale vi accompagnerà per molti anni e non passerà mai di moda, ecco come fare per non incappare in falsi.
Inserisci  QUI  il data code della tua Louis Vuitton e scopri dove e quando è stata prodotta
In caso di acquisto non negli store ufficiali, ma di un pezzo usato, rivolgersi o a un negozio specializzato, mai  per strada (anche se sembra il miglior affare della vostra vita) o a un mercatino delle pulci o in internet nei siti di annunci, fare sempre molta attenzione non fidarsi di certificati o altri documenti che potrebbero essere anche originali, disporre sempre di tempo (mai fretta) guardare attentamente l'oggetto, farsi dare numeri di telefono o recapiti di chi vi vende il prodotto.

La Neverfull: un nome che parla da solo. Una delle più popolari di Louis Vuitton è di gran lunga uno dei modelli più ricercati nel mercato della rivendita di lusso. Storia Introdotta nel 2007 e pensata per competere con St. Louis Tote di Goyard, la Neverfull era progettata...

Birkin  o Kelly vale sempre  la pena investire in questo Must! Le dive che adoravano la moda francese sorrisero il giorno in cui nacque queste leggende. Un vero sogno, queste borse sono  identificate come le borse da donna più costose al mondo. L'ineguagliata eleganza ed esclusività di questo...

Le Maison Reinventano le Borse che hanno già fatto  lo Stile Nel millenio scorso sono state status symbol della moda. Erano sparite, ma oggi sono tornate prepotentemente di tendenza. Le maison, per il rilancio, usano nuove tecniche di marketing al passo con i tempi. Negli anni '90 e nei...

Stella Nina McCartney  nata a Londra, 13 settembre 1971, seconda figlia dell'ex componente dei Beatles Paul McCartney e della sua prima moglie Linda. Ha iniziato ad interessarsi di moda a 12 anni, quando ha creato il suo primo abito. A 15 anni  ha iniziato a lavorare nel...

Guccio Gucci nasce a Firenze nel 1881. A fine secolo emigra in Inghilterra e va a lavore presso l’hotel Savoy di Londra come ascensorista. Nel 1902 ritorna Firenze va a lavorare nelle pelletterie Franzi, si sposa con Aida e poco dopo nascono i figli  Aldo, Vasco e...